I personaggi della Bibbia

UILDM intende contribuire a creare una nuova cultura della disabilità e della mutualità attraverso le attività di comunicazione con strumenti diversi e insoliti, coinvolgendo molti dei suoi stakeholder.

Progettare futuro

“Progettare futuro” è il progetto con cui le sezioni di Bergamo, Milano e Pavia si pongono l’obiettivo di promuovere il ricambio generazionale e la partecipazione dei giovani alla vita associativa.

Abitare il territorio

Il progetto intende sostenere le persone con malattie neuromuscolari e i loro familiari creando delle reti sociali di supporto nel territorio ove risiedono per contrastare l’isolamento e possano abitarlo.

Abitare il territorio, da vicino

Con questo progetto si intende recuperare la prossimità alle famiglie, propria degli esordi dell’associazione, reintroducendo la visita a domicilio.

Bergamo AAA

Il progetto mira a rendere Bergamo una città più Accessibile, Accogliente, Attrattiva affinché nessuno si senta escluso a causa di qualsiasi forma di disabilità permanente o temporanea.

Che classe!

Il progetto rivolto a favorire processi di integrazione nelle classi in cui sia presente un alunno con disabilità, co-costruendo attività e strumenti con le insegnanti e stimolando un clima relazionale collaborativo nel gruppo, è proseguito con buoni risultati e con rimandi positivi da parte degli Istituti scolastici.

Continuità assistenziale

A gennaio del 2015 è stato effettuato un incontro fra il referente di Nemo Milano, il responsabile della riabilitazione di Bergamo e la dirigenza UILDM per verificare la fattibilità del progetto “Continuità assistenziale”.

Il buon samaritano

La Legge del Buon Samaritano (Legge 16 luglio 2003, n. 155 - Disciplina della Distribuzione dei prodotti alimentari a fini di solidarietà sociale) è stata pensata per incoraggiare le donazioni di cibo pronto e non consumato nell’ambito della ristorazione collettiva e per contrastarne lo spreco.

Un giorno in dono

L’iniziativa lanciata da UBI Banca Popolare, in collaborazione con Sodalitas, in tutta Italia, rappresenta un positivo esempio di volontariato d’impresa.

Via Libera!

il progetto “Via Libera!” è da considerarsi l’ampliamento del P.E.B.A. previsto dalla normativa vigente. Non si tratta infatti solo di abbattere le barriere architettoniche secondo i parametri stabiliti dalla legge, ma di produrre conoscenza e di coinvolgere concretamente la comunità in azioni di progettazione in grado di promuovere una città solidale e quindi accessibile a tutti.

Vita indipendente

Accogliendo la richiesta proveniente dall’Ambito territoriale 1 e dall’Asl di Bergamo, la Uildm, attraverso la figura della responsabile della progettazione, ha elaborato il progetto per il bando sulla “Vita indipendente”.

5x1000

Nella prossima dichiarazione dei redditi indica il nostro codice fiscale: 80030200168. Questo gesto, che a te non costa nulla, per noi vale molto!
Scopri quanto abbiamo raccolto negli anni

  • Foto della Settimana

    • Foto della Settimana 2018-04

      …per volere mio dovranno levarsi la maschera quelli che la portano ogni giorno dell’anno… E sarà il Carnevale più divertente veder la faccia vera di tanta gente. (Gianni Rodari)

  • News

    • Un cuore per...

      Un cuore per San Valentino, per la Festa della Mamma, per l’amica o l’amico del cuore, per tutto quanto ha a che vedere con l’affetto, l’amore e la gioia di donare.

      Scopri come averlo

    • Cinquantenario della UILDM Sezione di Bergamo

      Cinquant'anni di grande impegno per raggiungere importanti conquiste che ci rendono orgogliosi e fieri della nostra sezione.

      Ripercorri i nostri 50 anni

    • Telethon 2017: Risultati

      Anche quest'anno si è tenuta Telethon, la grande raccolta fondi per sostenere la ricerca scientifica sulla distrofia muscolare e le altre malattie genetiche. Ecco i risultati della raccolta a Bergamo e provincia.

      Leggi news