Un giorno in dono

L’iniziativa lanciata da UBI Banca Popolare, in collaborazione con Sodalitas, in tutta Italia, rappresenta un positivo esempio di volontariato d’impresa.

Da un lato, i dipendenti utilizzano un giorno di ferie per svolgere volontariato presso organizzazioni non profit impegnate nella realizzazione di progetti sociali meritevoli; dall’altro, l’azienda eroga a quelle stesse onlus il valore economico della giornata lavorativa donata dal dipendente. Questo è il meccanismo su cui si fonda il progetto “Un giorno in dono”.

Nel 2015 abbiamo ospitato 8 dipendenti bancari che hanno partecipato a 4 gite organizzate dal CAI per 6 persone con disabilità mediamente. Ciò ha permesso a UILDM di ottenere una donazione di 800 euro, mentre i bancari, le persone con disabilità, i volontari CAI e i volontari UILDM hanno costruito relazioni significative, oltre che divertirsi.

 

Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

5x1000

Nella prossima dichiarazione dei redditi indica il nostro codice fiscale: 80030200168. Questo gesto, che a te non costa nulla, per noi vale molto!
Scopri quanto abbiamo raccolto negli anni

  • Foto della Settimana

    • Foto della Settimana 2018-04

      …per volere mio dovranno levarsi la maschera quelli che la portano ogni giorno dell’anno… E sarà il Carnevale più divertente veder la faccia vera di tanta gente. (Gianni Rodari)

  • News

    • Un cuore per...

      Un cuore per San Valentino, per la Festa della Mamma, per l’amica o l’amico del cuore, per tutto quanto ha a che vedere con l’affetto, l’amore e la gioia di donare.

      Scopri come averlo

    • Cinquantenario della UILDM Sezione di Bergamo

      Cinquant'anni di grande impegno per raggiungere importanti conquiste che ci rendono orgogliosi e fieri della nostra sezione.

      Ripercorri i nostri 50 anni

    • Telethon 2017: Risultati

      Anche quest'anno si è tenuta Telethon, la grande raccolta fondi per sostenere la ricerca scientifica sulla distrofia muscolare e le altre malattie genetiche. Ecco i risultati della raccolta a Bergamo e provincia.

      Leggi news